Playoff, Inzaghi: “Posso solo fare i complimenti ai miei ragazzi per la stagione. Futuro? L’anno prossimo puntiamo a vincere lo scudetto”

Inzaghi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al termine della gara persa contro l’Udinese, che ha estromesso il suo Milan dalla corsa alle Final Eight scudetto, il tecnico della Primavera Pippo Inzaghi a parlato a Milan Channel: “Oggi i ragazzi hanno dato tutto. Poi ho visto che loro avevano due giocatori che giocano da due anni in serie A… Noi sabato abbiamo speso tanto, loro invece hanno riposato. Nell’ultimo mese hanno giocato sempre gli stessi. Io comunque ho ringraziato i ragazzi per questa stagione, dove abbiamo fatto un’ottima Youth League e abbiamo vinto il Viareggio“.

L’ex centravanti ha solo elogi per i suoi ragazzi, ma non cerca scuse: “Questo gruppo al completo forse meritava di andare alle Finali Scudetto, ma vanno fatti comunque i complimenti all’Udinese. Infortuni? Abbiamo una bella rosa, alcuni giocatori sono difficili da sostituire, ma non voglio accampare scuse, io ho fatto i compimenti ai ragazzi e cercheremo di vincere lo scudetto il prossimo anno“.

In conclusione, l’argomento più importante: il suo futuro, che Pippo pare ancora vedere con questi ragazzi: “Questo gruppo ha grande qualità e voglia di fare bene, poi il Milan è tanto che non vince il titolo italiano e quindi questo sarà il nostro obiettivo nel prossimo anno“.