Libertadores, vittoria dello Sporting Defensor e festino per due “companeros”

sporting
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Rischiano grosso Ramon “Cachila” Arias e Matias Malvino, giocatori dello Sporting Defensor che venerdì a Medellin hanno vissuto una serata dalle emozioni forti. La squadra uruguaiana, infatti, ha battuto 2-0 l’Atletico Nacional nell’andata dei quarti di finale di Copa Libertadores. Ma i due giocatori hanno deciso di esagerare nei festeggiamenti, organizzando un festino a luci rosse nell’albergo della squadra. Le foto sono finite sul web e vedono i due companeros scatenati con ragazze colombiane del posto. L’allenatore Fernando Curutchet si è mostrato visibilmente infastidito per l’accaduto, mentre la società non ha annunciato provvedimenti: “Per ora il giudizio è sospeso, non si può decidere a caldo”.