CALCIOMERCATO/ Milan: per Zapata una vetrina mondiale, con la Premier sullo sfondo

zapata (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Titolare era, titolare non è più, titolare sarà di nuovo, altrove. Questa la possibile curva della carriera in rossonero del centrale difensivo Cristian Zapata. il colombiano non ha praticamente più visto il campo da quando è arrivato Seedorf, complici anche la buona forma fisica mostrata da Adil Rami e dal rientro sulla scena di Leroy Philippe Mexes. Messo in disparte quando per tutta la stagione era stato il centrale più affidabile di una difesa traballante, ora cerca il riscatto nella rassegna iridata brasiliana.

Il mondiale per rilanciarsi, magari non solo al Milan. Infatti il diavolo spera nelle buone prestazioni di Zapata nella Colombia di Pekerman, anche per mostrarlo a possibili acquirenti che al momento latitano. Il ragazzo dal canto suo non sopporterebbe un altro anno da riserva e vorrebbe vagliare qualsiasi opzione, questo è uno dei motivi che lo spinge a rientrare nei 23 convocati della nazionale dei Cafeteros dopo la preconvocazione.

A farsi sentire in via Aldo Rossi per vagliare la possibilità d’acquisto del difensore è stata solo qualche squadra di Premier League, con capofila il Manchester United pronto anch’esso alla rifondazione dopo un anno deludente e con la certezza di non avere più Vidic al centro della sua linea arretrata.