Seedorf punta tutto sulla voglia di Balotelli. Prima convocazione del 2014 per il Faraone. Su Poli e De Sciglio…

seedorf balotelli milan-catania (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nell’odierna conferenza stampa, Clarence Seedorf ha fornito alcuni importanti indizi su chi scenderà in campo domani sera contro l’Inter. Il tecnico olandese non ha escluso la possibilità di vedere De Sciglio nel ruolo di terzino destro ed ha ribadito la sua piena fiducia nel giocatore classe ’92. Fiducia che Seedorf ripone anche in Andrea Poli, a dire il vero nelle ultime partite un po’ scomparso dai radar: il tecnico olandese ha infatti dichiarato che il centrocampista classe ’89 ha sempre ottime possibilità di scendere in campo e non è esclusa la possibilità di vederlo in campo dal primo minuto. Prima convocazione nel 2014 per Stephan El Shaarawy: dopo il periodo trascorso in Primavera, Seedorf ha infatti manifestato la sua contentezza per il ritorno in Prima squadra del giovane Faraone. Infine, il tecnico rossonero ha rilasciato anche una battuta per l’uomo più atteso del derby, ossia Mario BalotelliSeedorf, conscio che le sue fortune e quelle del Milan passano dai piedi del 45 rossonero, ha dichiarato di voler puntare tutto sugli stimoli di Mario, motivazioni che solo una gara come il derby può trasmettere. Intanto, mancano poco più di 24 ore al fischio d’inizio…