CALCIOMERCATO/ Milan, la Premier pronta a riaccogliere Balotelli

Il futuro di Mario Balotelli sembra essere, giorno dopo giorno, sempre più lontano da Milanello. L’attaccante classe ’90 ha lasciato, nonostante le polemiche, un ottimo ricordo in Premier e Liverpool ed Arsenal sembrerebbero pronte a strapparlo al Milan; non è, tuttavia, da escludere anche un possibile inserimento del ricchissimo Monaco.

Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport in edicola stamani, un ulteriore indizio che confermerebbe come il rapporto tra Balotelli ed il Milan sia ai minimi storici è il regalo che l’attaccante ha fatto a sua figlia Pia: un completino della Nazionale personalizzato con il numero 9 (foto postata su Instagram dallo stesso giocatore).  Il dubbio che nasce è il seguente: perché non regalare a Pia una maglia del Milan (squadra della quale, oltre che giocatore, SuperMario è tifoso)? A spingere Balotelli lontano dal Milan è, probabilmente, anche la decurtazione del 20%  dell’ingaggio, conseguenza dalla mancata qualificazione alle coppe europee. Senza considerare che il rapporto tra Balotelli ed il patron Berlusconi non è mai stato idilliaco

Con un ottimo Mondiale, SuperMario potrebbe attirare altre pretendenti e regalare così a sua figlia un’altra importante maglia. Ad ogni modo, pare ormai certo che Balotelli non si ripresenterà a Milanello nel mese di luglio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy