Ag. Rabiot: “Il Psg non investe sui propri ragazzi, siamo molto delusi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il futuro di Adrien Rabiot potrebbe essere lontano dal Paris Saint-Germain. A farlo intendere a chiare lettere è stata la madre-agente del centrocampista ’95, la quale ha manifestato la propria delusione sul comportamento tenuto dal club campione di Francia.

Ecco le parole del procuratore di Rabiot riportate dal quotidiano Tuttosport: “Non sono dispiaciuta per l’acquisto di Verratti o per gli ammiccamenti con Pogba: parliamo di due talenti che hanno sfruttato benissimo le rispettive occasioni. Tuttavia il Psg mi delude perché non investe sui propri ragazzi cresciuti nel settore giovanile”. Rabiot, nel giro della Nazionale francese Under 21, è infatti cresciuto nelle giovanili del club della capitale (dal 2010 al 2013), per poi approdare in prestito al Tolosa, per sei mesi, e tornare definitivamente al Psg. Durante quest’annata Rabiot è sceso in campo 10 volte da titolare in Ligue 1, mentre 13 volte è subentrato dalla panchina.

Ricordiamo che Rabiot è, da tempo, sul taccuino, tra le altre, di Milan e Roma.