Galliani detta Seedorf le volontà della proprietà: Balotelli con Pazzini e non solo

pazzini balotelli milan-livorno (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Adriano Galliani ha fatto visita a Milanello nella giornata di ieri. Una visita che ha avuto come obiettivo primario quello di rasserenare gli animi, ma stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’ad rossonero avrebbe dato a Seedorf anche alcune linee guida sulla formazione che dovrà affrontare l’Inter domenica.

In particolare, Galliani avrebbe riportato al tecnico olandese le volontà dei piani alti della società: l’impiego congiunto di Balotelli e Pazzini dal primo minuto, l’utilizzo di De Sciglio (resta ancora da stabilire se in qualità di terzino sinistro o destro, anche se Seedorf ha sempre optato per quest’ultima) e di Honda. Se per il difensore ed il centrocampista potrebbero non esserci problemi, difficile immaginare che l’allenatore di Paramaribo possa rinnegare quanto detto ed applicato fino ad ora sull’utilizzo dal primo minuto della coppia Pazzo-Balo: Seedorf ha infatti, fin qui, sempre evitato di schierarli insieme dall’inizio, giustificato dal non avere a disposizione altre punte se non il giovanissimo Petagna.

Per conoscere la formazione anti-Inter basterà attendere poco più di 72 ore.