Spalletti dice no al Milan, ma si tratta. Berlusconi ordina: via Balo!

Spalletti: no al Milan, ma si tratta. Galliani prepara il dossier e Silvio Berlusconi ordina: via Balotelli


No, grazie. Luciano Spalletti ha rifiutato la proposta del Milan, almeno a queste condizioni. Lo scrive stamane il Corriere della Sera, che spiega il (prevedibile) intoppo di natura economica: il contratto del tecnico toscano vale 4.5 milioni, in più il suo staff tecnico, composto da 3 persone, guadagna 1 milione di euro. La somma fa sei, una montagna di soldi impossibile da scalare per i rossoneri. Ma non è ancora finita.

Secondo La Repubblica, nei prossimi giorni ci sarà comunque un contatto tra Spalletti, in arrivo in Italia, e la dirigenza del Milan, anche perché ottenere la buonuscita dallo Zenit, alla lunga, si può: non a caso il suo legale è stato in Russia proprio per trattare. E’ una battaglia economica. Il Diavolo aspetta Spalletti, voglioso di rimetteri in discussione e di affrontare una sfida affascinante, ma non potrà offrirgli più di 2.5 milioni a stagione, sostiene La Gazzetta dello Sport, ma vede anche Seedorf: ieri c’è stato un faccia a faccia di spessore a Milanello tra Galliani e l’olandese. Un pranzo che nella sostanza lascia intendere questo: alla fine sarà licenziamento ma non per “giusta causa”, con la società pronta a scorgere inadempienze per ottenere un sconto sull’addio. Ma contro il Sassuolo sarà essenziale vincere per evitare il terzo turno di TIM CUP  ametà agosto. Ogni decisione, lo sappiamo, verrà presa a fine mese, quando dovrebbe esserci, ad Arcore, un incontro tra Silvio, Barbara Berlusconi e Galliani, (sembra) incaricato, ne parla il Corriere dello Sport, di preparare un vero e proprio dossier-panchina, con all’interno i profili migliori da proporre al Presidente. Rimangono, ma sullo sfondo, i nomi di Montella, Inzaghi e Donadoni. Il sogno si chiama Conte, la possibile sorpresa Prandelli.

Attenzione, infine, alla posizione di Balotelli. Tuttosport non ha dubbi: Berlusconi ne ha ordinato la cessione per ricostruire. L’obiettivo è incassare il più possibile, la speranza, dopo un buon Mondiale, è guadagnare più di 20 milioni. Mino Raiola è al lavoro: Arsenal, PSG e Monaco sono le ipotesi più attuali.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl