Mondiali, per Cristiano Ronaldo un ritiro da “nababbo”…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sarà un ritiro di lusso quello del Portogallo in Brasile per i Mondiali. Nella location scelta dal ct Bento spiccano lusso sfrenato, massima sicurezza e comfort. In particolare, per consentire a Cristiano Ronaldo di affrontare al meglio i Mondiali, è stata studiata una suite extralusso con tanto di specchio riscaldato (per non appannarsi mai), cuscini aromatizzati e un servizio di sicurezza personalizzato. “Siamo davvero onorati di poter ospitare il migliore giocatore del mondo – ha spiegato Armindo Dias, presidente della holding proprietaria della struttura alberghiera di Campinas -. La sensazione è che sia una persona semplice, senza troppe pretese”. Ad attendere l’asso del Real Madrid ci saranno sei bodyguard personali, lusso sfrenato e frivolezze da star.