Parma fuori dall’Europa League, c’è il Torino. E Suma commenta…

Il Parma non andrà in Europa League, così ha deciso l’Alta Corte del Coni ha bocciato il ricorso gialloblù per la mancata concessione della Licenza Uefa da parte delle Commissioni di 1/o e 2/o grado della Figc a causa del ritardato pagamento Irpef per alcuni tesserati.

Resta l’ultima speranza, il Tas di Losanna ma per ora in Europa va il Torino. Dura la reazione del presidente Ghirardi: “Sono molto amareggiato da questo sistema sportivo e ancora di più da questa più da questa sentenza. Stavolta l’hanno combinata grossa, forse sono riusciti a farmi abbandonare il mondo del calcio“.

Dal suo profilo di Facebook, questo il commento un po’ piccato del direttore di Milan Channel, Mauro Suma: “Spiace per il Parma, per Leonardi e per tutto il Club che si era strameritato la qualificazione; buon per il Torino di cui ricordo la Festa Scudetto del ’76 da parte di Fossa e Brigate; Ma…se al settimo posto al posto del Toro ci fosse stato il Milan…la decisione dell’Alta Corte del CONI sarebbe stata ugualmente serena? Quali magliette sarebbero state fatte e, soprattutto, indossate? Dubbi legittimi, credo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy