Peter Lim sceglie il Valencia e pensa in grande: addio Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A poco più di un mese dalla prime voci di un suo possibile ingresso nella società rossonera, dopo la visita a San Siro durante Milan-Chievo, Peter Lim, l’imprenditore sessantenne di Singapore, sceglie il Valencia. È lui il nuovo proprietario del club, dopo aver completato l’acquisizione del 70% delle quote della società. In mattinata, come racconta Gianluca Di Marzio, la riunione decisiva, durata quattro ore. L’accordo è stato totale, con maggioranza di votazioni. Ora Lim dovrà solo trattare con Bankia le condizioni per ripianare i debiti del club che ammontano a 220milioni di euro e poi pagare i prestiti con la banca stessa. Ma Lim sogna in grande, si parla di 60 milioni da spendere per il prossimo calciomercato. Un’occasione persa per il Milan.