rami valencia united - Rami, il futuro in mese: il Valencia aspetta

Rami, un mese per decidere il suo futuro: il Valencia ha fretta e…


Non ci voleva certamente l’interesse del Manchester United sul giocatore per capire che le prestazioni del francese fossero sopra la media. Adil Rami è in rossonero da neanche cinque mesi, ma già tutti si sono accorti del suo potenziale. Anche all’estero, visto che le prime offerte già sono arrivate. Non in via Aldo Rossi, però, ma in Spagna, precisamente a Valencia. Perché Rami è in prestito in rossonero e il Milan deve decidere in fretta sul futuro del giocatore, che intanto viene tentanto dalla Premier League.

Seedorf ha subito capito il valore del francese e gli ha affidato le chiavi della difesa. Con il tecnico olandese, Rami ha sempre giocato trovando anche il gol in tre occasioni. Unica pecca di un prestito dal sapore d’oro, la disastrosa prestazione di Madrid contro l’Atletico in Champions League, che rappresentava sicuramente il vero banco di prova del francese. Però in questi mesi ha impressionato tutti, soprattutto per la sicurezza che in poco tempo ha dato ad un reparto arretrato che non vedeva un giocatore così sicuro dai tempi, azzarderemmo a dire, di Thiago Silva. Calma coi paragoni, però la strada, sicuramente, è quella giusta.

L’acordo tra Milan e Valencia è fissato per sette milioni. L’intenzione di Galliani è quelle di limare il riscatto verso il basso, provando a chiudere per poco meno di 5 milioni. Intanto alla finestra c’è il Manchester United, che deve ripartire dopo una stagione sottotono ed è alla ricerca di un nuovo nome dopo l’addio di Vidic. E se hanno puntanto Rami, un motivo ci sarà: Diavolo, non farti scappare l’ennesimo giocatore di livello.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl