Gazzetta, anche il totem Sacchi nel progetto del Milan, ma lui per ora glissa…

Passato che va, passato che torna. Clarence Seedorf è pronto all’ addio, un addio, stavolta, senza ritorno. Ma il rapporto con quello che ‘fu’, il Milan non ha intenzione di interromperlo. Pippo Inzaghi sulla panchina significa tenere in vita la gloria di ieri e sperare di trasferirla all’oggi…e al domani.

E c’è un altro ‘totem’ rossonero ad essere corteggiato negli ultimi giorni: parliamo di Arrigo Sacchi, a cui il Milan ha proposto di ricoprire l’incarico di supervisore del settore giovanile.

Ma, per ora, come riporta la Gazzetta dello Sport, Sacchi non ha fatto pervenire alcuna risposta, mostrandosi anzi sorpreso alle domande sull’argomento rivoltegli dalla stampa. Il progetto del Milan, però, lo intriga…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy