CALCIOMERCATO/ Milan, dall’Olanda spunta la pista Tadic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Siamo a metà maggio, le prime suggestioni di mercato cominciano a rimbalzare da una parte all’altra d’Europa sui giornali, nelle parole dei protagonisti e sul web. I campionati stanno per finire o si sono addirittura già chiusi da tempo (vedi Italia…), le Nazionali scaldano i motori per l’avventura brasiliana e in ogni parte d’Europa e del mondo calcisticamente evoluto un nuovo esercito di calciatori professionisti si accinge a vivere un’estate con la valigia in mano nella speranza di un contratto migliore o di una destinazione più gradita della precedente.

Fra i soldati immaginari di questo esercito rientra anche il venticinquenne esterno di centrocampo Dusan Tadic del Twente di Eredivisie olandese. I rumors locali parlano di un forte interessamento da parte del Milan nei confronti del duttile centrocampista offensivo serbo. Capitano della squadra di Enschede, quest’anno Tadic è stato autore di una stagione estremamente positiva essendo riuscito a collezionare un bottino di ben 16 reti condite da 14 assist. Esterno mancino naturale, non disdegna neanche giocare a destra, compito che peraltro svolge con ottimi risultati. Dopo la trafila nelle Nazionali minori, fra cui anche l’Under 21, Tadic dal 2008 è entrato nel giro della Nazionale maggiore con la quale è sceso in campo 21 volte segnando 5 reti.

Come dicevamo in apertura, quella di Tadic è una suggestione di mercato che sta trovando riscontri in Olanda ma che dovrà essere passata al vaglio del nuovo allenatore rossonero. A seconda di chi siederà sulla panchina del Diavolo a partire dal prossimo mese di luglio, Tadic potrebbe risultare un giocatore più o meno utile nell’economia di gioco adottata. Ma come detto direttamente dal Presidente Berlusconi, solo da dopo le elezioni europee ed amministrative del prossimo 25 maggio il nodo allenatore potrà iniziare ad essere allentato ed infine risolto. Ed il mercato aprirà i battenti. Anche per il Milan.