Widmer: “Ci sono tanti grandi club, ma io ora penso solo all’Udinese”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Silvan Widmer, terzino dell’Udinese, nonché rivelazione di questa stagione, è accostato da mesi a importanti club italiani, tra i quali il Milan. Il ventunenne svizzero ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, spiegando quanto sia lui stesso il primo ad essere sorpreso da questa prima ottima stagione in Italia: “Arrivando qui sapevo che non sarebbe stato facile trovare spazi. Sono sempre rimasto sereno e ho continuato ad allenarmi bene, sapendo che prima o poi sarebbe arrivato il mio momento”.

“Devo ringraziare il mister e lo staff, sono sempre a disposizione di tutti e soprattutto di noi giovani. Guidolin mi ha dato ottimi consigli e grandi opportunità”. Ha poi parlato del suo ruolo e dei suoi modelli: “In Svizzera giocavo terzino, ma qui a Udine ho giocato anche esterno di centrocampo. Mi ispiro a Lichtsteiner e Dani Alves“.

Sul futuro invece rimane ancora piuttosto discreto: “Sono contento che si associ il mio nome a grandi squadre, ma io ora penso solo all’Udinese e alla bella esperienza che ho vissuto qui. Spero di migliorarmi e di guadagnarmi ancora più fiducia da parte del mister e della società”.