Zanetti Milan - E’ stato un onore averti come avversario. Arrivederci Capitano!

VIDEO/ Avversario sempre leale, arrivederci Javier Zanetti!


Si contano sulle dita di una mano i giocatori capaci di fare la storia di un club, il Milan negli scorsi anni ha avuto l’onore di salutare due immense bandiere come Franco Baresi nel 1997 e Paolo Maldini nel 2009. Anche l’Inter ha salutato Giuseppe Bergomi nel 1999 e stasera sarà la volta di Javier Zanetti. Sono passati 6831 giorni dal suo esordio con la maglia nerazzurra, quell’Inter-Vicenza del 27 agosto 1995. Esordio a San Siro con vittoria per 1-0 grazie alla rete di Roberto Carlos, partenza indimenticabile per il giovane Zanetti arrivato in Italia da poco più di un mese e presentato da un altro pezzo storico del Biscione come Giacinto Facchetti.

Per vedere il primo gol di Zanetti con la maglia dell’Inter, i tifosi dovranno aspettare il 3 dicembre quando in Inter-Cremonese ha portato i vantaggio i suoi. La rete di Ganz fissa il risultato sul 2-0. Il 29 ottobre di quell’anno, tra la gara inaugurale e la prima marcatura, ha esordito nel derby e nel video sottostante trovate le immagini del pareggio. Nei fotogrammi finali, l’argentino non è riuscito ad evitare il pareggio di Savicevic dopo l’iniziale vantaggio di Paganin. Quella fu la sua prima stracittadina di una lunga serie: Zanetti è sul podio con 47 presenze, davanti a Bergomi fermo a 44 e dietro solo a Maldini con 56. Più di 800 presenze con la maglia dell’Inter, un palmares invidiabile e una lunga carriera piena di soddisfazioni.

Javier Zanetti ha annunciato il suo ritiro definitivo al calcio, stasera contro la Lazio sarà l’ultima partita a San Siro. In Serie A non ci è dato saperlo, visto che mancherebbe un ultimo impegno la prossima settimana contro il Chievo. La società e i tifosi hanno promesso una grande festa al loro capitano, un evento che rimarrà indelebile nel suo cuore come le corse sulla fascia rimarranno in quello di tutti gli appassionati. Appese le scarpe al chiodo, per l’argentino si prospetta una carriera da dirigente. La redazione di SpazioMilan.it non può che augurare a Zanetti una vita colma di graticazioni.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl