Mattia, l’Italia ha bisogno di te

Il day post di una sconfitta (soprattutto se una sconfitta Mondiale), è sempre dedicato alle riflessioni sulla formazione rea della disfatta. Oggi, sulle prime pagine dei giornali campeggia il volto di Balotelli, praticamente reso capro espiatorio della debacle italiana. Premesso che, dopo una gara amorfa come quello contro la Costa Rica, sia sbagliato dare la colpa a un singolo giocatore, vogliamo fare un discorso inverso: chi è mancato a questa squadra?

Sicuramente uno dei campioni di casa nostra, Mattia De Sciglio, protagonista di una stagione sfortunata e vittima di un altro incidente di percorso proprio sul blocco di partenza della competizione brasiliana. Siamo certi che anche Prandelli abbia rimpianto la sua assenza, che il compagno di Milan Abate e Chiellini non hanno saputo colmare. Solo Darmian ha convinto tutti, ma senza De Sciglio è costretto a giocare sulla sinistra dove rende di meno.

Il numero 2 rossonero ha recuperato dalla contrattura e dovrebbe essere arruolabile a tutti gli effetti. Contro l’Uruguay, per centrare la qualificazione, abbiamo bisogno di lui!

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy