Pennavaria, ag. Eduardo: “C’è l’interesse del Milan, ma preferiamo la Fiorentina”

Vincenzo Pennavaria, procuratore per l’Italia del calciatore croato Eduardo, ha rilasciato qualche dichiarazione al sito Fiorentina.it in merito ad un suo possibile trasferimento in viola durante il mercato estivo: “Aspettiamo una telefonata dalla Fiorentina e andiamo subito in sede a firmare. Contatti in questi giorni non ne abbiamo avuti, ma siamo stati a Firenze qualche mese fa ed il giocatore è innamorato della Toscana e della squadra”. Dichiarazioni al miele, rincarate da altre affermazioni ancora: “Giocare in una squadra come quella viola sarebbe un sogno. Eduardo ha avuto due maxi offerte: una dalla Turchia ed una dallo Shaktar Donetsk, dove tutt’ora gioca. Lui non vuole restare, perché la figlia inizia ad andare a scuola e lì non ci sono istituti internazionali”.

Addirittura programmi per la famiglia da parte di Eduardo. Un po’ esagerate, dobbiamo dire la verità, ci paiono le dichiarazioni di Pennavaria, quasi fosse disperatamente alla ricerca di una squadra per il suo assistito. Prosegue: “Eduardo è un gran bravo ragazzo, molto religioso e molto attaccato alla famiglia: giocare in Italia gli consentirebbe anche di andare a trovare i familiari in Croazia nei giorni di vacanza. Dal Brasile sono arrivate molte offerte, ma lui vuole la Serie A: c’è un interesse anche di Milan e Napoli, ma lui preferirebbe la Fiorentina. A gennaio c’era stata una trattativa dopo gli infortuni di Gomez e Rossi, lo confermo. Le cifre? Impensabile chiedere quello che gli davano in Ucraina. Lui ha una grande offerta anche dal Qatar, ma vuole giocare ancora in Europa. Diciamo che con una cifra fra il milione e il milione e 400mila euro si può chiudere, del resto arriva a parametro zero. La concorrenza? Chiaro, vorrebbe essere sempre fra gli undici, ma anche quando entra dalla panchina è sempre decisivo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy