Essien non convince, ipotesi risoluzione del contratto

È arrivato a gennaio per volere di Seedorf, ma come l’ex tecnico ha già le valigie in mano. Il futuro di Michael Essien, secondo quanto scrive TuttoSport, potrebbe essere lontano da Milanello. L’ex Chelsea, lento e impacciato in tutte le poche apparizioni rossonere, non ha convinto nessuno, tanto che anche col Ghana nella sfida agli USA è partito dalla panchina. Difficile ricavare qualcosa dalla cessione di un giocatore in queste condizioni, ecco perché in via Aldo Rossi si parla di risoluzione consensuale del contratto col centrocampista che potrebbe liberarsi a zero e accasarsi dove meglio crede.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy