Un grande Honda non basta: la Costa d’Avorio rimonta il Giappone

Poteva essere l’occasione per raggiungere la Colombia in testa al girone C, invece il Giappone deve subire la rimonta della Costa d’Avorio: finisce 2-1 per la squadra di Drogba. Anche se, dopo una partenza di carattere degli ivoriani, era stato proprio il Giappone a passare in vantaggio per primo al 16′ grazie al gran gol siglato da Keisuke Honda. Il trequartista rossonero sfondava in area dalla sinistra e lasciava partire un mancino micidiale imparabile per Barry.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy