CALCIOMERCATO/ Milan, tridente da sogno con Elsha, Menez e… Mandzukic

Menez e Alex in arrivo dal Psg non chiudono il mercato del Milan, che sembra sempre più attivo. Il club di via Aldo Rossi si sposta in Germania e pensa alla possibilità di affiancare ad El Shaarawy, nell’attacco rossonero, Mario Mandzukic.

Il centravanti del Bayer Monaco sa da gennaio che la concorrenza per il reparto offensivo aumenterà ancora con l’arrivo di Lewandoski e sempre ad inizio anno era stata la Juve a provare ad avvicinare il giocatore. Il suo agente, Ivan Cvjetkovic, aveva tuttavia puntualizzato: “Il dato certo è che Mandzukic è contento di essere al Bayern ed ha in testa solo l’obiettivo di conquistare ancora trofei con questo club. Guardiola ha parlato con lui ad inizio stagione e lo stima parecchio. Basta vedere quanto lo ha impiegato. La sua volontà è chiara. E’ legato al Bayern per altre due stagioni (fino al 2016) ed intende onorare fino in fondo il suo contratto”. Anche il suo cartellino potrebbe far desistere i rossoneri, 30 milioni di euro.

La possibilità tuttavia che Mario Balotelli venga sacrificato per il nuovo stile di gioco più congeniale a Filippo Inzaghi e che meglio si adatta al ritrovato Faraone e al nuovo arrivato Menez, sono alte e la Premiere continua a volere il ritorno di Super Mario. Se dovesse partire Balotelli i soldi presi dal suo cartellino potrebbero essere utilizzati per il croato e l’attacco rossonero non resterebbe orfano di un giocatore.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy