Menez: “Visite perfette. L’incontro ad Ibiza è stato decisivo. Spero sia l’anno della rinascita per il Milan”

Terminate le visite mediche a La Madonnina, Jeremy Menez si è fermato a parlare con i giornalisti. Queste le sue parole: “Le visite? Tutto perfetto. Ho accettato il Milan perché è un grande club, una grande squadra. Dobbiamo tornare a vincere. L’incontro ad Ibiza è stato decisivo. Mi ha fatto piacere siano venuti ad Ibiza a vedermi, è un bel segnale per me. Speriamo sia l’anno della rinascita per il Milan”.

Su Alex: “Non abbiamo parlato ancora, sono contentissimo che ci sia anche lui perché è un grande giocatore”.

Sul Mondiale:La favorita? Penso il Brasile, ha una squadra forte. Ci sono anche altre squadre forti, come l’Italia, la Francia, l’Inghilterra, sarà un bel Mondiale. Se incontro Inzaghi? No, vado in albergo da un mio amico”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy