CALCIOMERCATO/ Milan, idea Banega per il centrocampo

Il Milan dovrà fare a meno di Riccardo Montolivo per circa 6 mesi: il centrocampista di Caravaggio, operato per la frattura alla tibia rimediata con la maglia della Nazionale nel match amichevole contro l’Irlanda, potrebbe rientrare a novembre o addirittura dopo la sosta natalizia. Una vera e propria mazzata per il centrocampo milanista.

Preso atto del grave infortunio di Montolivo, la società di via Aldo Rossi dovrà correre necessariamente ai ripari: la soluzione Cristante, per quanto economica, è si intrigante ma potrebbe, alla lunga, risultare rischioso affidare le chiavi del centrocampo ad un ragazzo classe ’95. Ecco così spuntare il nome di Ever Banega: il centrocampista argentino classe ’88 non rientra nei piani di Juan Antonio Pizzi, tecnico del Valencia, ed ha trascorso gli ultimi sei mesi in prestito al Newell’s Old Boys. Banega potrebbe quindi arrivare al Milan ad un costo molto ridotto o addirittura in prestito, in modo da permettere alle società di rimandare i rispettivi problemi per un anno. Proprio con la società bianconera il Milan ha in ballo anche la questione Adil Rami: possibile che i rossoneri possano provare ad imbastire una trattativa per acquistare entrambi i giocatori.

Ricordiamo che il Diavolo è stato vicino all’acquisto di Banega, al Valencia dal 2009, durante la sessione di mercato invernale, salvo poi puntare su Michael Essien.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy