Il Milan Mondiale entra nel vivo, gli appuntamenti “rossoneri” di oggi

Dopo il debutto di Nigel de Jong nel sonante 5-1 rifilato dall’Olanda alla Spagna, entra nel vivo il Mondiale dei milanisti. Oggi, infatti, altri quattro rossoneri saranno impegnati con le proprie Nazionali: Ignazio Abate e Mario Balotelli nel match degli azzurri contro l’Inghilterra, Cristian Zapata, che con la Colombia sfiderà la Grecia e, ultimo in ordine di orario, Keisuke Honda, che proverà a trascinare il Giappone contro la Costa d’Avorio.

Il primo a scendere in campo sarà Zapata alle 18.00 (ora italiana) a Belo Horizonte nella sfida contro la Grecia valida per il Gruppo C. Il difensore centrale del Milan farà coppia con un’altra conoscenza rossonera: il capitano Mario Yepes. Non solo. Troveremo in campo anche Armero sulla fascia sinistra, vicinissimo al club di via Aldo Rossi nell’ultimo mercato di gennaio.

A mezzanotte sarà la volta dell’Italia, all’esordio mondiale contro l’Inghilterra sul campo di Manaus (Gruppo D). L’attesa, manco a dirlo, è tutta per Balotelli, unica punta nel 4-1-4-1 disegnato da Cesare Prandelli che ripone proprio su SuperMario la massima attesa per un grande Mondiale. Abate, invece, dovrebbe partire dalla panchina, essendogli preferito Darmian sulla corsia destra con lo slittamento di Chiellini sulla sinistra.

Infine, alle 3.00 della prossima notte (ora italiana) a Recife debutterà il Giappone allenato da Alberto Zaccheroni che ha nel rossonero Keisuke Honda la propria stella di riferimento. Contro la Costa d’Avorio di Drogba e Gervinho (Gruppo C come Colombia e Grecia), il milanista agirà, come di consueto, come trequartista centrale nel terzetto formato insieme a Okazaki e Kagawa, dietro all’unica punta Kakitani.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy