Nazionale, serata amara: un buon De Sciglio non salva il Montocrack

Partita a dir poco nefasta anche per i colori rossoneri l’amichevole che ha visto Italia e Irlanda pareggiare per 0-0 al Craven Cottage di Londra. Infatti, l’infortunio che ha costretto Riccardo Montolivo ad abbandonare il campo dopo solo 8’ di gioco si è rivelato più grave di quanto previsto nell’immediato.

Il centrocampista del Milan, che proprio ieri ha avuto l’onore di indossare per la prima volta la fascia di capitano della Nazionale e che soltanto pochi giorni fa era convolato a nozze, ha visto trasformarsi in un attimo un periodo fantastico in un vero e proprio incubo. Subito dopo il contrasto con l’irlandese Alex Pearce non si ci si era resi conto della gravità dell’accaduto, che si è poi drammaticamente palesata al rientro in campo di Montolivo, il quale, buttandosi a terra, ha esclamato “è rotto, è rotto”.

A quel punto, dalla faccia di Prandelli e di tutta la panchina azzurra, si è subito capito che ci sarebbero state poche possibilità di vedere Riccardo al Mondiale. La conferma è arrivata dopo la partita dal medico della Nazionale, il dott. Enrico Castellacci, che ai microfoni di Rai Sport ha confermato la frattura alla tibia sinistra e la probabilissima operazione, che non solo farà saltare la manifestazione brasiliana al centrocampista rossonero, ma lo terrà lontano dai campi di gioco per diversi mesi. Una tegola, dunque, anche per il club di via Aldo Rossi.

L’altro rossonero sceso in campo contro l’Eire è stato Mattia De Sciglio, che ha disputato l’intera partita. Molto bene in fase offensiva, con una spinta costante e incisiva, il terzino del Milan ha però lasciato a desiderare in fase di ripiegamento e ha sbagliato anche qualche cross di troppo, soprattutto nella seconda frazione, lasciando intravedere una forma ancora non perfetta. Prova appena sufficiente. L’altro terzino milanista, Ignazio Abate, è stato impiegato soltanto negli ultimi cinque minuti, ma sembra essere in vantaggio sul napoletano Maggio nelle gerarchie di Prandelli per la fascia destra.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy