Sartori (ds Chievo): “Paloschi? Per ora non ci sono novità. Con il Milan nessuna lite”

paloschi milan-chievo (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il ventiquattrenne Alberto Paloschi non rientra dei piani del Milan di Inzaghi. E per questo motivo l’attaccante è finito nel mirino di alcuni club italiani: in testa ci sono la Fiorentina e il Torino. I viola, ritornato in rossonero Matri, vorrebbero rinforzare il reparto offensivo che quest’anno, a causa dei lunghi infortuni di Rossi e Gomez, ha lasciato Montella spesso privo di alternative. I torinesi, invece, hanno bisogno del sostituto del capocannoniere Immobile, venduto al Borussia Dortmund.

Ma non è tutto così semplice. Infatti c’è prima da sbloccare la questione comproprietà che vede interessati Milan e Chievo, ciascuno proprietario di metà cartellino. A proposito è intervenuto ieri Giovanni Sartori, DS clivense: “Non c’è nessuna novità importante da registrare. Con il Milan abbiamo avuto solo un incontro interlocutorio” ha dichiarato ai micorfoni di soccerweb24.com.

Ha poi aggiunto: “L’incontro è andato bene, con la dirigenza rossonera abbiamo parlato molto tranquillamente”, smentendo di fatto la voce di una lite tra le due società. Ma un accordo appare oggi ancora molto lontano.