Tassotti: “Con Seedorf rapporto difficile, lavoravo con chi non mi aveva scelto…”

Ospite a bordo della Crociera rossonera, Mauro Tassotti ha parlato in conferenza stampa. Dichiarazioni interessanti le sue, soprattutto quelle relative al rapporto con Clarence Seedorf: “Con lui è stato un rapporto non facile, ma sono cose passate ed è inutile parlarne. Non ha ancora parlato lui, non ha parlato la società. Io ho cercato di comportarmi con lui nel modo migliore mettendomi a sua disposizione. Ma per essere collaborativo devi anche sentirti a tuo agio e in quel periodo non stavo bene in panchina né a Milanello. Mi sono trovato a lavorare con una persona che non mi aveva scelto e anche questo forse aveva inciso sulla scelta di andare via”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy