Augusto da Silva (pres. Orlando City): “Robinho? Lo vogliamo come Kakà, ma…”

robinho milan-udinese (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ha parlato al portale Lancenet.com il presidente dell’Orlando City, Augusto da Silva che si è espresso sulla trattativa Robinho: “Siamo in fase avanzata della trattativa, ma ci sono ancora dei passaggi da sistemare prima di poter fimare il contratto con la Major League Soccer. D’altro canto, il Milan ha gentilmente permesso a Robinho a negoziare con un altro club. Ma coloro che stanno lavorando sono i rappresentanti del giocatore. Importa tanto a noi che il giocatore vada in Brasile per finire la stagione, come è successo con Kakà. Ma non c’è ancora niente di certo. Penso che possiamo fare qualcosa di simile come è stato fatto con il San Paolo per Kakà. Ma prima serve che il giocatore si liberi col Milan, poi arriverà la Major League Soccer per firmare, infine potrà trattare con un club brasiliano. Queste ultime tre tappe possono anche essere fatte tutte allo stesso tempo“.