CALCIOMERCATO/ Milan, Essien ha detto no al Trabzonspor

essien 2 milan-atletico (Spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Continuano tra mille difficoltà le operazioni di sfoltimento della rosa in casa Milan. L’ultimo rebus è quello che riguarda Michael Essien, che non ha convinto il nuovo tecnico Filippo Inzaghi, il quale sembrerebbe intenzionato a disfarsene il prima possibile, d’accordo con la società, che si libererebbe così dell’oneroso ingaggio dell’ex Chelsea.

Tuttavia, secondo quanto riporta il sito Calcionews24.com, il calciatore ghanese non sembra per niente intenzionato ad andarsene rapidamente. Dato per vicinissimo al trasferimento in Turchia, il centrocampista ha rifiutato la proposta del Trabzonspor, che aveva offerto al club rossonero, prontissimo ad accettare, 4 milioni di euro per liberarsi immediatamente del calciatore.

Il ghanese, che attualmente percepisce 2,5 milioni a stagione e ha un contratto in scadenza nel 2015, non è stato convinto dall’offerta della società turca, che aveva avanzato una proposta di contratto biennale alle stesse cifre che Essien guadagna al Milan. Il motivo risiederebbe nel fatto che il numero 15 rossonero non è attratto da un’eventuale esperienza turca, mentre sarebbe disposto a vagliare offerte provenienti da altri campionati.