Coco: “Balotelli? Non è un giocatore da Milan, è troppo discontinuo per essere un campione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ormai le dichiarazioni su Mario Balotelli sono l’appuntamento giornaliero per i lettori di quotidiani e siti sportivi. I giornalisti lo prendono spesso di mira e il rossonero regala sempre degli spunti per continuare a parlare e a scrivere di lui. Oggi è la volta di Francesco Coco che dalle pagine de La Gazzetta dello Sport ha puntato il dito contro l’attaccante del Milan e della Nazionale. Ecco le sue dichiarazioni:

“Dicono che Balotelli sia un grande campione, in realtà le sue prestazioni in Nazionale durante il Mondiale hanno lasciato a desiderare. Ha deluso moltissimo. E’ discontinuo, gioca a sprazzi e non credo sia un giocatore da Milan. Non lo merita. Se dipendesse da me, andrei immediatamente a comprare Higuain. Lui sì che è un vero fenomeno”.

Coco prosegue parlando della prossima stagione della squadra di Filippo Inzaghi: “In rosa ci sono diversi ottimi elementi. A rigor di logica, non dovrebbe essere difficile far meglio della scorsa stagione. Lo scudetto è ancora molto lontano per il Milan, ma la zona Champions League è a portata di mano. Credo possa rientrare tranquillamente fra le prime tre o quattro migliori squadre italiane”.