Tuttosport: Inzaghi e il controllo fisico e tattico dei ragazzi

Inzaghi_2
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Cambia l’allenatore, cambiano i metodi d’allenamento. Un’ovvietà se non quando il cambiamento avviene per migliorare la situazione. Il nuovo tecnico del Milan, Filippo Inzaghi, è infatti deciso a non tralasciare neanche un piccolo dettaglio in ciò che si fa all’interno della squadra, il tutto per adeguare i rossoneri a quegli standard europei che da qualche anno mancano a Milanello. Inzaghi si sta già imponendo nello spogliatoio, e il fatto che molti dei giocatori dichiarino che tutti lo seguono è già un buon risultato.

Come riporta Tuttosport, dunque, i giocatori del Milan verranno monitorati costantemente per migliorarne le attitudini fisiche e tattiche. Fisiche perchè durante gli allenamenti verranno seguiti da tecnici di Milan Lab con allenamenti personalizzati volti a far esprimere il calciatore al 100% delle sue possibilità in materia atletica e mentale; tattiche perché nei primi 45 minuti di ogni gara Nicola Matteucci, assistente di Inzaghi, osserverà la squadra dalla tribuna per poi scendere negli spogliatoi durante l’intervallo e correggere le inesattezze di posizione.