I tifosi del Borussia Dortmund i più presenti, San Siro piange…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gli occhi di tutti i tifosi sono ormai rivolti alla prossima stagione che fra poco meno di un mese prenderà il via,  almeno in Italia; nel resto d’Europa i campionati cominciano con anticipo. Ma dal Brasile, precisamente dalla società di consulenza PluriConsultoria, sono arrivati dati interessanti riguardo l’anno calcistico 2013/2014.

Dati che hanno a che fare con stadi e tifosi, un binomio indissolubile del mondo del pallone. Secondo la società brasiliana, i supporter del Borussia Dortmund sono quelli più presenti durante le partite casalinghe della propria squadra: 80.552 posti del Signal Iduna Park praticamente sempre esauriti. Al secondo posto si piazzano quelli del Manchester United, nonostante la stagione poco felice del club. Al terzo ed al quarto invece ci sono i tifosi delle due regine del calcio spagnolo, Real Madrid e Barcelona. Nelle prime 10 posizioni comunque vi è una netta prevalenza dei supporter tedeschi: oltre ai tifosi del Dortmund ci sono infatti quelli di altri cinque club.

In questa speciale classifica, la prima italiana la si può trovare alla diciannovesima posizione: è l’Inter, con una media di 47.075 presenze, a seguire Napoli e Roma. Al di sotto della soglia dei 40.000 spettatori troviamo altri quattro club, Milan, Juventus, Fiorentina e Lazio.

La stagione disastrosa dei rossoneri ha chiaramente contribuito al calo delle presenze in quel di San Siro: si sono registrati in media 39.874 supporter, mentre la soglia di riempimento equivale al 49%. Nel giorno del suo 70esimo compleanno, Galliani ha dichiarato: “Devono avere fiducia, ci vuole un atto di fede da parte di tutti che verrà ripagato”, riferendosi ovviamente ai fan milanisti. Ci vuole fiducia: basterà solo quella per ritornare a vedere San Siro pieno come un tempo, dove le squadre avversarie tremavano ancor prima di scendere in campo?