Galliani a SM: “Robinho-Orlando, penso non si farà nulla. Taarabt possibile, su Balo e De Sciglio…”

Galliani_2
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dal nostro inviato in via Rosellini a Milano

Queste le dichiarazioni rilasciate da Adriano Galliani all’uscita della Lega Calcio.

Su Robinho: “Per Robinho stiamo aspettando altre offerte, vedremo da lunedì prossimo. La trattativa con Orlando non credo andrà in porto per motivi economici perché la loro offerta è molto lontana dalla nostra richiesta, la mia impressione è che non si farà nulla. Non dobbiamo per forza ripetere l’operazione fatta con Kakà“.

Suul mercato: “Cerci? Fin quando non uscirà Robinho non faremo alcuna operazione. Se abbiamo rifiutato un’offerta Real per De Sciglio? Non lo dico… Taarabt è una possibilità, se uscirà Robinho vedremo se arriverà un attaccante di destra ma Inzaghi preferirebbe averne uno mancino. Douglas Costa è forte ma ha una clausola rescissoria da 50 milioni. Per me è irraggiungibile. Criscito? Non abbiamo mai parlato con lui”.

Su Balotelli: “Mi ragguagliano Gandini e Inzaghi, ma Balotelli è un grande giocatore. Non dobbiamo demonizzarlo. Quello che fa sui social è colpa del legale che gli fa fare quello di cui ha voglia“.

Su Mastour: “Mastour ha sedici anni e ha bisogno di crescere senza avere responsabilità. Lo voleva tutta Europa e siamo riusciti a trattenerlo. Farà parte a tutti gli effetti della Prima squadra, con cui si allenerà, poi vedremo dove giocherà la domenica”.