Inzaghi vota Berlusconi: “Il Presidente sarebbe il più grande acquisto”

Sono parole molto dolci quelle che il neo tecnico rossonero, Filippo Inzaghi, riserva a Silvio Berlusconi, assente oggi nella giornata di presentazione della stagione ma per l’allenatore sempre un punto fermo: “Con Galliani ci sentiamo continuamente, siamo convinti di avere le stesse idee, il presidente mi ha dato grande voglia, spero possa venire spesso perché sarebbe il più grande acquisto. Per il resto la società sa quali sono le mie esigenze. Se i giocatori arriveranno bene, altrimenti penso che questa squadra possa comunque fare bene”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy