Mastalli: “Tutti seguono Inzaghi, gol in partitella sensazione unica”

mastalli 1 (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alessandro Mastalli, uno dei perni della Primavera rossonera, si sta allenando durante il ritiro a Milanello con la Prima Squadra insieme ad altri compagni e ieri è andato anche in gol nella prima amichevole della stagione, quella tra Milan rossonero e Milan giallo. Mastalli ha parlato a Milan Channel delle sensazioni che sta vivendo allenandosi giorno per giorno “coi grandi”: “Dal primo allenamento tutti seguono il mister, c’è grande rispetto. C’è grande entusiasmo, portato da mister Inzaghi, che sta portando in alto i valori della squadra. Fare gol nella prima partitella è una sensazione unica. Noi ragazzi pensiamo più alla prestazione, se poi arriva il gol ancora meglio. Lavorando con la prima squadra cresci sotto tutti i punti di vista, sia mentale che fisico“.

Mastalli ha voluto rendere omaggio ai tifosi del Milan, presenti in tantissimi sia giovedì a Casa Milan, che ieri a Milanello: “I tifosi sono veramente impressionanti, nonostante la scorsa stagione. Vedere un pubblico così a Casa Milan ci ha lasciato senza parole, devo fare i complimenti a loro“.

La chiusura è sul suo futuro, non prima che il giovane centrocampista abbia manifestato tutto l’amore per questa maglia: “Ho un grande attaccamento a questi colori, è il mio quinto anno al Milan e ogni anno ho sentito la vicinanza della società, il bacio allo stemma è stato un gesto per ringraziare questa maglia. Il mio pensiero per la prossima stagione naturalmente riguarda la Primavera, vogliamo prendere quello che non siamo riusciti a prendere la scorsa stagione“.