Grenier apre al Milan: “Per problemi economici potrei lasciare il Lione”

Ha mancato la convocazione al Mondiale solo per un infortunio, che lo ha costretto a dare forfait prima della partire per il Brasile. Ma Clement Grenier rimane uno dei prospetti più interessanti dell’intero panorama francese ed internazionale, tanto da attirare le attenzioni dei maggiori club europei. Ed è lo stesso giocatore, intervistato da Sky Sports, ha parlare del suo destino: “Sono a Lione, ma so che alcuni problemi economici potrebbero cambiare il mio futuro”.

“Non sai mai cosa può succedere nel mercato, – continua il centrocampista del Lione, finito nel mirino anche del Newcastle oltre che del Milan –, se deve accadere, accadrà. Ma sicuramente la decisione la prenderemo insieme alla società. Se arriverà una squadra che mi possa aiutare a fare un passo in avanti nella mia carriera dando anche una mano al mio club, bene”.

Per adesso, però, la priorità rimane il Lione: “Per il momento non ci sono notizie e quindi continuerò a difendere i colori del Lione”, conclude Grenier. Per il momento, perché i maggiori club europei potrebbero sfruttare la difficile situazione economica del club francese per portarlo via. E tra questi club c’è anche il Milan.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy