CALCIOMERCATO/ Milan: dopo Vrsaljko, il Sassuolo ti soffia anche Cigarini

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Luca Cigarini è sempre più lontano dal Milan. Il centrocampista dell’Atalanta potrebbe presto passare al Sassuolo che, in questa sessione di mercato, si sta muovendo con intelligenza e decisione. Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, la trattativa mirata a portare il regista orobico alla corte di Eusebio Di Francesco sarebbe ben avviata: ci sarebbero i presupposti per una fumata bianca, con il Diavolo beffato di nuovo.

Già, dopo essersi lasciato scappare Sime Vrsaljko, il club di Via Aldo Rossi rischia di farsi battere dal Sassuolo anche nella corsa a Cigarini. Certo, dal momento che pecca in fisicità e continuità di rendimento, il facitore di gioco atalantino non rappresenta un obiettivo di prima fascia: se non arrivasse, di certo, il popolo rossonero non si dispererebbe.

In ogni caso, il suo nome si trovava da tempo sui taccuini della dirigenza rossonera. Dirigenza rossonera che, a più riprese, aveva comunque provato ad acquistarlo. I sondaggi effettuati, però, hanno sempre avuto un esito negativo. E ora, dopo che il Milan non è riuscito a trovare l’accordo con la Dea, Cigarini si troverebbe a un passo dal Sassuolo. Che dire, ancora una volta, la società di Via Aldo Rossi ha manifestato problemi nell’imbastire trattative efficaci. Che sia questo il leitmotiv dell’estate o che, nelle prossime settimane, qualcosa possa cambiare?