milan rojo - Milan, quanti rimpianti per Rojo

CALCIOMERCATO/ Milan, l’ora dei rimpianti: quando Rojo poteva essere tuo…


Il passaggio ai quarti di finale dell’Argentina, oltre alla classe infinita di Messi che sta letteralemente trascinando la Selection alla finale di Rio, sta portando alla ribalta un nome che negli anni scorsi era stato più volte accostato ai colori rossoneri: stiamo parlando di Marcos Rojo, laterale mancino dello Sporting Lisbona che nelle rassegna internazionale con la maglia della sua nazionale sta stupendo tutti per qualità e quantità delle prestazoni.

Rojo è un terzino sinistro classe ’90, da tre anni in Europa. Dopo essere infatti cresciuto calcisticamente nell’Estudiantes, nel 2011 passa allo Spartak Mosca, in Russia, dove però non sfonda e non trova il giusto feeling con la piazza. Viene ceduto così allo Sportin Lisbona per 4,5 milioni, club nel quale nelle ultime due stagioni colleziona 62 presenze e sette gol. Ma anche il Milan, nel passato, aveva messo gli occhi sul giocatore che fu vicinisimo a vestire la maglia rossonera, ma poi non se ne fece nulla per la natura del suo cartellino: mentre il 25% appartiene infatti al club portoghese, il restante 75% è di proprietà della Doyen Sports, fondo d’investimento che detiene, tra l’altro, parte dei cartellini di altri grandi calciatori come Falcao e Negredo.

Adriano Galliani non ha mai voluto mettersi a trattare con fondi di investimento che detengono quote di calciatori, visti prima come aziende che come uomini. Accadde anche con Ganso, e il Milan infatti si tirò indietro. Ma Rojo avrebbe meritato un tentativo per portarlo a Milano.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl