Augusto da Silva (pres. Orlando): “Robinho? 10 giorni e dovremmo risolvere. Non c’è solo il Santos”

robinho milan-udinese (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Per scoprire il futuro di Robinho potrebbero servire 10 giorni, non di più. Ad annunciarlo è il presidente dell’Orlando in persona, Flavio Augusto da Silva, intervenuto ai microfoni di Radio Globo: “Il giocatore dovrà essere tesserato sullo stesso modello di Kakà, penso che in dieci giorni la situazione dovrebbe risolversi. Se dipendesse dalla sua volontà, lui giocherebbe nel Santos. Per me conta sempre la volontà del giocatore, ma esistono delle questioni finanziarie e ci sono altri club interessati“.