CALCIOMERCATO/ Milan, la Samp si allontana da Pato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Sampdoria potrebbe presto ritirarsi dalla corsa ad Alexandre Pato. Per liberare il Papero, secondo quanto riportato da Sky Sport, il Corinthians chiede non meno di quindici milioni. Inoltre, dal canto suo, l’ex attaccante rossonero chiede un ingaggio da tre milioni annui. Troppo, insomma, per la dirigenza blucerchiata. Fuori uno.

Ma non finisce qui. Mentre la Sampdoria si defila, per Pato, potrebbero presto farsi avanti il Monaco e il Wolfsburg. In ogni caso, a quanto pare, la volontà del giocatore sarebbe quella di tornare in Italia. Ecco allora che le due nuove pretendenti rischiano di ricevere un secco rifiuto dall’entourage del Papero: è difficile che riescano a imbastire una trattativa.

Per Pato, al momento, in pole position ci sono l’Inter e il Milan. E il Diavolo si trova in una posizione di leggero vantaggio. La promessa che Silvio Berlusconi aveva strappato al giocatore, prima che quest’ultimo tornasse in Brasile, potrebbe rappresentare la mossa vincente. Proprio così. Nelle prossime settimane, la verità.