CorSport, Berlusconi a Milanello per caricare e responsabilizzare

silvio barbara berlusconi casa milan 5 (Spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come nel 1994. Ma stavolta solo per il suo Milan. Silvio Berlusconi scende ancora una volta in campo per stare al fianco dei rossoneri. A far scattare la molla sembra essere stata la prestazione di domenica scorsa contro il Valencia. Davanti alla televisione il patron rossonero, secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, ha preso atto delle difficoltà della squadra. E così si farà vedere a Milanello, forse già questa settimana. Due ipotesi: venerdì alla vigilia del Trofeo Tim o al più tardi la prossima settimana a ridosso dell’esordio in campionato contro la Lazio.

L’obiettivo della possibile sortita a Milanello è duplice: scuotere la squadra, dando legittimità piena al ruolo di Inzaghi, e responsabilizzare gente come Mario Balotelli, imponendo regole e dettami. Sembra che della partita di Valencia sia andata di traverso la fase difensiva, ancora troppo “ballerina”. E Berlusconi, in particolare, non vorrebbe trovarsi a fronteggiare un altro avvio di stagione all’insegna dei risultati negativi.

Dal canto suo, Inzaghi sta cercando di formare il gruppo. E spera che la gara contro la Juventus nel Trofeo Tim di sabato possa trasformarsi in adrenalina pura per i suoi giocatori. Di sicuro lo sarà per lui che ritroverà Massimiliano Allegri col quale ricordiamo il celebre scontro al Vismara il 21 settembre 2012.