Brovarone (ag. FIFA): “Lavezzi sta bene al Psg. Il Milan deve essere chiaro con i tifosi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ancora difficoltà in casa Milan. Nonostante la stagione di calciomercato estivo stia volgendo al termine i rossoneri non sono ancora riusciti a delineare quella che sarà la squadra che scenderà in campo a fine agosto.

Restano preoccupanti lacunee in difesa e anche l’attacco non convince ancora. I riflettori rossoneri sono puntati su Ezequiel Lavezzi, attualmente in voga al Psg.

A fare il punto della situazione è l’agente FIFA Bernardo Brovarone, in esclusiva per IlSussidiario.net: “E’ illogico accostare Lavezzi al Milan visto che i costi relativi al Pocho sono altissimi e il Milan è in difficoltà. Il giocatore sta bene al Psg, ma per ogni ulteriore chiarimento bisognerebbe parlare con Pierpaolo Triulzi.  Inzaghi? non è bello mandare alla deriva un tecnico giovane che lo scorso anno allenava la Primavera e che ha tanto amore nei confronti del Milan. I rossoneri oggi dovrebbero essere chiari con tutti soprattutto con i tifosi. Sappiamo tutti cosa è stato il Milan per 25 anni, una delle squadre più forti al mondo. Oggi non è così ed allora è giusto ripartire con un progetto giovane invece di puntare su ex canpioni o giocatori che non sono da Milan. Per esempio Alex è stato un buon difensore ma oggi ha perso tanto, Menez ha problemi a livello caratteriale e anche muscolarmente è molto fragile”.