CALCIOMERCATO/ Milan, spazio al centrocampo: c’è la suggestione Grenier, occasione Dzemaili

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Oltre l’ala nel vertice ad Arcore possibile si sia parlato anche del dilemma centrocampo. Con Montolivo alle prese con la riabilitazione e un lungo infortunio, trovare un sostituto rientra nei piani di Adriano Galliani. Secondo quanto riferisce TuttoSport, Silvio Berlusconi avrebbe dato l’ok per un mediano di qualità, più precisamente per Clement Grenier, transalpino classe ’91. Il giocatore nei giorni scorsi ha fatto capire al Lione di voler cambiar aria: “Ho chiesto a fine stagione, ancor prima di sapere del futuro di Remi Garde, se fosse possibile andare in un altro club per giocare con più continuità. Penso che sia il momento giusto di provare una nuova esperienza”.

Di diverso avviso è Il Mattino di Napoli che invece punta tutto su Blerim Dzemaili. In attesa di capire se lo United cederà alla avances napoletane per Maroune Fellaini, gli azzurri lavorano sul mercato in uscita. Consapevoli del contratto in scadenza tra meno di dodici mesi, i dirigenti di via Aldo Rossi avrebbero offerto 3 milioni di euro per il cartellino del calciatore svizzero. Cifra che, al momento, è valutata troppo bassa: la richiesta partenopea è ferma sui sei milioni. Nei prossimi giorni i due club cercheranno di trovare l’intesa, possibile scrive sempre il Mattino, che si chiuda a 4.

SportMediaset infine ritarda il capitolo centrocampista a qualche occasione di fine mercato, ieri si sarebbe parlato solo di attaccanti.