Serie A 2014/2015: ecco tutti gli orari

image
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In data odierna, la Lega Serie A ha stabilito gli orari delle gare del prossimo campionato. Nessuna sorpresa. La maggior parte delle partite andrà in scena la domenica pomeriggio, alle 15.00. Assisteremo, di norma, a due anticipi il sabato, uno alle 18.00 e uno alle 20.45, al lunch match, alle 12.30 della domenica, e a un posticipo, alle 20.45 di domenica. I turni infrasettimanali, di scena alla quarta, alla nona e alla trentatreesima giornata, prevedono un minimo di otto sfide in contemporanea, alle 20.45 del mercoledì, accompagnate da un anticipo il martedì sera (se consentito) e da un anticipo alle 18.30 del mercoledì o da un posticipo il giovedì sera (ore 20.45).

La terzultima giornata del girone d’andata contempla sette incontri di scena nel pomeriggio di martedì 6 gennaio, uno dei quali alle 12.30 e sei dei quali alle 15.00, accompagnati da due posticipi, uno alle 18.30 e l’altro alle 21.00, e da un anticipo alle 20.45 di lunedì 5 gennaio. La 29ma giornata, che verrà giocata in prossimità della Pasqua, prevede otto partite alle 15.00 di sabato 4 aprile, seguite da una gara alle 18.30 e un’altra alle 21.00. Inoltre, in occasione dell’ultima giornata di campionato, tutte le sfide decisive si giocheranno in contemporanea alle 20.45 di domenica 31 maggio 2015. Le partite con nulla in palio, invece, verranno proposte nel pomeriggio dello stesso giorno o il giorno precedente (30 maggio).

Le squadre qualificate per la Champions League, nella settimana precedente le gare di coppa, potranno chiedere di giocare in anticipo, il venerdì sera. Discorso simile vale per le compagini impegnate in Europa League: all’avvicinarsi dell’impegno su campo internazionale, potranno chiedere di giocare la partita di campionato successiva allo scontro europeo in posticipo, alle 18.30 o alle 20.45 della domenica o, addirittura, il lunedì, alle 20.45. In determinate situazioni, cioè quando dovessero essere già state programmate quattro gare serali, tra anticipi e posticipi, la partita delle 12.30 potrebbe slittare. Quest’ultima, insieme all’anticipo di sabato alle 18.00, potrebbe essere eccezionalmente cancellate anche qualora il lunedì sera ci fosse un posticipo. Infine, i recuperi di gare sospese o non giocate dovranno essere giocati il martedì o il mercoledì (al limite anche il giovedì) e non potranno iniziare prima delle 18.30.