El92 a Milan Channel: “I tifosi non mi hanno mai abbandonato. Pronti per il 31 agosto, Balotelli sta bene”

El Shaarawy
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stephan El Shaarawy a 360°. Passato alle spalle, presente da affrontare e futuro da costruire. Il Faraone ha rilasciato una lunga intervista ai giornalisti presenti a Pittsburgh, tra cui il canale tematico rossonero, Milan Channel: “La condizione sta migliorando, ci stiamo allenando bene e stiamo mettendo in pratica quello che ci chiede il mister. L’importante è arrivare al 31 agosto con lo spirito di fare bene. Inzaghi ci chiede di essere sempre determinati in quello che facciamo, ci chiede voglia e spirito di sacrificio. Dobbiamo prima di tutto porci l’obiettivo di tornare in Champions League, c’è molta voglia ed entusiasmo, ma dobbiamo ancora trovare i nostri meccanismi e la condizione. Inzaghi anche fuori dal campo ha sempre fatto le cose per bene, non ha mai sbagliato niente e questo cerca di trasmettercelo”.

Sulla sua condizione: “Ho tanta voglia di riscatto, sono felice di esser tornato, il piede non mi sta dando più problemi e sono molto motivato. Atleticamente mi sento bene, non sono ancora al 100% ma posso dare tanto. Le esperienze belle o brutte fanno crescere, io ne esco rafforzato, più forte, più maturo e motivato. Ho ricevuto affetto da parte di tutta la società e la squadra, ma anche dai tifosi, non mi hanno mai abbandonato, mi hanno dato affetto e fiducia, si aspettano tanto da me. Il 4-3-3 è il modulo che preferisco di più, stiamo trovando i meccanismi giusti, ci sono tutti i presupposti per una grande stagione”.

“Milan-Liverpool? E’ una partita particolare, anche se solo un’amichevole estiva dobbiamo mettere in pratica quello che il mister ci chiede”.

Sul calendario: “Iniziamo con tre partite difficili, questo ci farà arrivare con maggiore voglia all’inizio”.

Su Kakà: “Gli faccio un grande in bocca al lupo, è un grandissimo campione“.

Su Balotelli: “L’ho visto bene, ha grande voglia di dimostrare tutto il suo valore, e ha le qualità per esserlo, può aiutarci davvero tanto”.