Webb lascia i campi da gioco, ma rimarrà nel mondo del calcio come…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Howard Webb ha deciso di appendere il fischietto al chiodo. Il 43enne arbitro inglese, che nel 2010 è stato il primo nella storia a dirigere nello stesso anno sia la finale di Champions League che quella del Mondiale, ha deciso di ritirarsi. L’ex poliziotto lascia dopo 25 anni di carriera, 11 in Premier League e 9 da internazionale. Nel suo futuro c’è il ruolo di direttore tecnico del Professional Game Match Officials Limited, l’equivalente della nostra Assoarbitri. “L’arbitraggio mi ha dato tanto e penso sia importante che i direttori di gara restino nel mondo del calcio per trasmettere la loro esperienza”, le parole di Webb.