Saponara e Niang, la fiducia di Inzaghi: “Possono darci una grossa mano”

Inzaghi SM
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Milan è rientrato in Italia dopo la tournée americana, poco felice dal punto di vista dei risultati, ma con alcuni spunti positivi per il futuro, riguardanti soprattutto lo spirito e la voglia di far bene. Alla conferenza stampa,  presso l’Emirates Lounge all’aeroporto Malpensa, è intervenuto Filippo Inzaghi.

Il nuovo mister rossonero si è così espresso sul mercato e su alcuni giocatori in particolare: “La società sa quali sono state le mie richieste, la società è d’accordo con me. La rosa è pronta nello spirito, se arriva qualcuno meglio, aspettiamo Montolivo, tornerà De Jong e quindi potremo lavorare con tutta la rosa al completo. Credo ci sarà l’imbarazzo della scelta. L’importante è aver capito che certi giocatori, Saponara come Niang, possono darci una grossa mano“.

Fiducia quindi al giovane Ricky e all’attaccante francese. Per il primo si parlava di un interessamento dell’Empoli, sua ex squadra; per il secondo, il Parma aveva fatto un sondaggio. Inzaghi però punta su di loro, resteranno a Milanello.