La Guardia di Finanza ferma Muntari a bordo della sua Lamborghini

Piccola sventura per Sulley Muntari alla vigilia della prima giornata di campionato contro la Lazio. Il ghanese è stato fermato dalla Guardia di Finanza a bordo della sua sobria Lamborghini mimetica in via Palestro a Milano per un controllo di routine.

Difficile che un auto del genere possa passare inosservata e le Fiamme Gialle non hanno esitato un attimo nel fermare il veicolo per verificare il riscontro tra il valore della vettura e le disponibilità del proprietario. Il centrocampista del Milan non ha perso la calma e una volta sceso dall’automobile è stato immediatamente riconosciuto.

Cappellino con visiera all’indietro e braccia conserte, Muntari ha atteso che i finanzieri  terminassero con le pratiche. Dopo una decina di minuti, non avendo commesso nessuna infrazione, è ripartito verso il centro di Milano.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy