Nocerino: “Ho lasciato il Milan perché voglio sentirmi protagonista”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex centrocampista del Milan, Antonio Nocerino, ora in prestito al Torino, ai microfoni di Tuttosport ha spiegato i motivi per cui ha lasciato la maglia rossonera e scelto quella granata: “Non sono al Torino per vivacchiare, credo che questo si sia già visto. Altrimenti, per svernare, sarei rimasto al Milan. Avevo un contratto, stavo bene con tutti. Il fatto è che, come ho detto, proprio non mi piace vivacchiare. Io ho bisogno di sentirmi protagonista, ho bisogno di sentirmi vivo, di essere importante”.