Ingaggi e prestazioni: uno dei problemi rossoneri

Milan, ingaggi e prestazioni: una panoramica generale sulla situazione contrattuale di sette rossoneri


Un’interessante analisi sulla situazione dei contratti più pesanti in casa rossonera è stata realizzata da Eurosport.com. In particolare, viene analizzato il rapporto ingaggio/prestazioni dei giocatori presi in esame.

Sono sette i nomi caldi: Mexes, Pazzini, Honda, Robinho, Essien, Abate e Constant Il biondo difensore francese ha l’ingaggio più alto, circa 4 milioni di euro: acquistato a parametro zero tre stagioni fa, l’ex Roma ha dimostrato il suo valore solo nella seconda annata in maglia rossonera, per il resto l’incostanza e svariati errori lo hanno contraddistinto. Per quanto riguarda Pazzini, vicino ai 2,7 milioni, trentenne da poche ore, infortuni e concorrenza lo hanno offuscato e non poco, anche se due stagioni fa fu uno dei protagonisti della rincorsa al terzo posto. Capitolo Honda: inseguito per mesi e presentato come una star, il giapponese ha deluso in parte le aspettative (tante) di tifosi e ambiente: l’ingaggio è simile a quello del bomber Pazzini.

Gli ultimi tre meritano un discorso a parte. Il brasiliano Robinho è il vero ago della bilancia del mercato rossonero. Con un ingaggio da 2,5 milioni e con tante, troppe prestazioni sottotono, il numero 7 è chiaramente colui che, una volta ceduto, potrà far smuovere le sterili operazioni di trasferimenti della società milanese. Assieme a lui, l’altro punto interrogativo è Essien: arrivato a gennaio per giocare in Champions, si è rivelato essere il peggiore innesto, e anche la prestazione con il Liverpool sembra confermarlo: per lui 2,5 milioni (oltre a 1,5 milioni percepiti nei primi 6 mesi). Infine, Abate e Constant: dopo l’anno dello Scudetto con Allegri, il terzino italiano è calato nel rendimento, e sotto il profilo tecnico (nello specifico la capacità di crossare) non si sono visti miglioramenti significativi; i milioni di euro di ingaggio arrivano a 1,8. Constant invece, che percepisce circa 1 milione, non ha vissuto una stagione facile, fra Allegri e Seedorf, anche se sul finire del campionato si è ripreso in parte.

Dei sette calciatori rossoneri, Mexes, Pazzini, Essien, ed Abate vedranno il proprio contratto scadere il prossimo anno, mentre Robinho nel 2016 e Honda nel 2017, così come Constant. La società rossonera, se vuole consegnare ad Inzaghi una rosa di tutto rispetto, dovrà muoversi e pure in fretta sul mercato, ed avere un occhio particolare a determinate situazioni contrattuali interne (vedi Robinho o Essien).

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl